Home Attualità Nazionale Manovra, De Petris: Priorità assoluta tagliare tasse su lavoro dipendente e redditi medio bassi

Manovra, De Petris: Priorità assoluta tagliare tasse su lavoro dipendente e redditi medio bassi

0
Manovra, De Petris: Priorità assoluta tagliare tasse su lavoro dipendente e redditi medio bassi
La senatrice De Petris

La destinazione degli 8 mld stanziati dalla legge di bilancio per il taglio delle tasse è fondamentale non solo nell’immediato ma anche perché prefigura quale tipo di Paese si vuol costruire e quanto di concreto c’è nell’impegno a combattere le diseguaglianze sociali che a parole tutti condividono. La priorità assoluta è dunque tagliare le tasse sul lavoro dipendente per i redditi medio bassi. Da decenni i lavoratori italiani subiscono una politica industriale miope, che ha sempre cercato di ovviare ai propri limiti risparmiando sui costi del lavoro. Abbiamo dunque salari tra i più bassi d’Europa. La crisi Covid ha impattato su una situazione che era già al limite e come se non bastasse si aggiunge ora l’inflazione, un’impennata già significativo dei prezzi dovuto sia alla crisi innescata dalla pandemia che al rialzo dei costi dell’energia. In questa situazione combattere le diseguaglianze vuol dire prima di tutto restituire potere d’acquisto ai lavoratori. A questo deve servire la riforma fiscale, se vogliamo davvero affrontare una diseguaglianza sociale che ha raggiunto livelli intollerabili.

Senatrice Loredana De Petris