Minaccia di sfregiare la ex con l’acido, 25enne in manette

Nella giornata di ieri due uomini, uno straniero e un italiano, sono finiti in manette nella capitale per il reato di stalking. Vicende diverse ma analoghe perché accumunate dalla gelosia. Protagonista del primo episodio un cittadino straniero di 25 anni che, dopo aver chiesto un incontro chiarificatore alla ex fidanzata, si è presentato all’appuntamento con il preciso intento di convincerla a rimettersi insieme. Al rifiuto opposto dalla stessa, l’uomo l’ha minacciata di sfregiarla con l’acido. Intervenuti, gli agenti del Commissariato Prenestino, lo hanno tratto in arresto. Il secondo episodio vede coinvolto un romano di 25 anni che, al termine di un’accesa lite, ha picchiato la compagna. Soccorsa, la donna è stata refertata con 5 giorni di prognosi mentre l’uomo è stato arrestato dagli agenti del Commissariato Lido di Roma.