Nettuno. Intimidazione, cartucce di fucile inviate a Daniele Reguiz

Atto intimidatorio nei confronti di Daniele Reguiz editore del giornale “Il Clandestino” e Yung TV, nonché personaggio attivo in politica (nel 2016 ha preso parte alle primarie del PD per la candidatura a sindaco di Nettuno).

Nella cassetta delle lettere della sua abitazione, Reguiz ha trovato una busta contenente due cartucce di fucile. Un gesto, questo, che per ora non trova spiegazioni, infatti è difficile al momento ipotizzare se il grave atto sia legato alla sua attività di editore oppure di politico. Reguiz ha denunciato il tutto e ora le indagini sono affidate ai carabinieri della Compagnia di Anzio. A lui la solidarietà della redazione di inliberuscita.