Nettuno. 1° maggio, in tanti con Marchiafava al parco Palatucci

Grande partecipazione alla festa del 1° maggio organizzata dal candidato sindaco Waldemaro Marchiafava e dalle tre liste che lo sostengono. Circa 300 sostenitori sono convenuti, nonostante il tempo incerto, al parco Palatucci, per un pomeriggio di interventi e musica in occasione della campagna elettorale per le comunali. “Oggi mi guardo intorno e mi accorgo che sono sempre meno solo e la parola “Insieme” abbraccia il coraggio, i desideri e le speranze di sempre più persone. Nettuno deve rinascere – ha detto in un passaggio del suo intervento Marchiafava – e dobbiamo far capire ai nostri elettori che quello che successo in questi anni non è normale. Siamo qui per rompere l’ingessatura legata al malcostume e alle spartizioni pre-elettorali. Oggi la vostra partecipazione, cittadini con la voglia di riscatto, è un segnale positivo. Lavorare per la rinascita di Nettuno è un dovere, un’emozione. Facciamo in modo di rivivere l’orgoglio di essere nettunesi. Ci si sente nettunesi se si ama Nettuno non serve essere nati qui”. Dopo l’intervento di Marchiafava sono saliti sul i rappresentanti delle tre liste che lo sostengono: Simone Casaldi per “Patto per Nettuno”, Cosimo Pica per la lista Insieme 2019 e Marco Federici per la lista Democratici per Marchiafava.