Nettuno. Ha votato solo il 41% degli elettori. Coppola vince, ecco i nomi dei nuovi consiglieri

Sulle elezioni comunali di Nettuno un dato salta subito al occhi: a recarsi alle urne sono stati 16.373 cittadini, pari al 41,58% degli aventi diritto al voto, una percentuale bassissima, la più bassa di tutti i tempi. Segno della progressiva disaffezione di un elettorato che da anni vede il susseguirsi di elezioni e e commissariamenti dell’Ente locale. Tornando ai dati con 9.735 voti – pari al 60,45% dei consensi – Coppola fa tornare il centrodestra alla guida della città dopo oltre 14 anni, ossia da quando terminò, nel 2005, a causa dello scioglimento del Consiglio per infiltrazioni della criminalità organizzata, l’esperienza amministrativa del centrodestra locale. Battuto nettamente l’altro candidato sindaco il civico Waldemaro Marchiafava, che si è fermato 6.369 voti, pari al 39,55% dei consensi. Questa, a meno di eventuali riconteggi delle preferenze, la composizione del nuovo Consiglio comunale: SINDACO: Alessandro Coppola.
Maggioranza: Massimiliano Rognoni, Tiziana Ginnetti, Lorenza Alessandrini, Antonio Mazza, Antonio Biccari, Martina Armocida, Mario Esposito, Lucia De Zuani, Fabrizio Tomei, Elisa Mauro, Ilaria Bartoli, Genesio D’Angeli, Tzvetelina Anguelova (Lina), Giuseppe Barraco, Ilaria Coppola.
Opposizione: Waldemaro Marchiafava, Roberto Alicandri, Marco Federici, Antonio Taurelli, Daniele Mancini, Simona Sanetti, Mauro Rizzo, Luigi Carandente, Enrica Vaccari.