Anzio. APA: anche su un tema come quello della sicurezza la maggioranza dimostra incapacità

Sicurezza urbana il centro destra strumentale fazioso

Nel Consiglio Comunale di ieri come opposizioni abbiamo presentato un ordine del giorno per discutere il tema della sicurezza urbana nel territorio in seguito all’aumento degli episodi di violenza che si sono registrati nelle ultime settimane. Più volte abbiamo ribadito l’approccio costruttivo della nostra proposta di discussione. Abbiamo evidenziato la necessità di aumentare la dotazione organica della polizia locale, ad oggi enormemente sottodimensionata, con concorsi per quattro unità ancora fermi nonostante gli stanziamenti di bilancio. Abbiamo sollecitato il confronto con il comandante della polizia locale, non per far un processo, ma per avere informazioni (sulla situazione dei parcheggiatori per Ponza non mi è stato risposto), per condividere possibili soluzioni, per capire come poter aiutare. È stata sottolineata la necessità di dotarci di ulteriori strumenti di prevenzione e controllo e dei limiti oggettivi che la polizia locale incontra, è stata fatta un’analisi di ampio respiro sulle cause sociali e culturali delle derive che oggi viviamo, abbiamo dato disponibilità a rivedere e aggiornare il testo del nostro odg ecc. Dall’altra parte, purtroppo, non abbiamo registrato la stessa disponibilità al confronto. Il centro destra ha presentato un suo odg, il quale nei contenuti non aggiungeva niente a quello dell’opposizione e a quello che già è stato fatto, e nelle premesse è strumentale e fazioso: cita la microcriminalità e non la criminalità, parla di “immigrazione fuori controllo” (come se la maggior parte degli episodi di violenza e vandalismo non fossero ad opera di ragazzi italiani), confonde l’incapacità di gestione del territorio con le scelte urbanistiche di quaranta anni fa.

Nel lungo dibattito non abbiamo registrato una sintesi: non c’erano le condizioni per poter scrivere in 5 minuti un ordine del giorno comune. Anche su un tema come quello della sicurezza, la maggioranza ha dimostrato la sua arroganza e la sua incapacità di assumersi le proprie responsabilità.
Luca Brignone