Anzio. Tutti pazzi per Fratelli d’Italia, il salto del sindaco

Si fanno sempre insistenti le voci che vedono il Sindaco di Anzio Candido De Angelis passare in Fratelli d’Italia come il suo referente politico Francesco Aracri. Un salto molto probabilmente dovuto al fatto che la Lega è in caduta libera, svuotata da Fratelli d’Italia come riporta il dato nazionale e locale. Ad alimentare le voci anche le ultime dichiarazioni di De Angelis rilasciate nella diretta Fb del lunedì di un programma locale, dove ha manifestato il suo disinteresse per il partito del Carroccio criticando il senatore Gianfranco Rufa per il suo ruolo di commissario della Lega di Nettuno. Da quanto dice sembra che avrebbe voluto farlo lui. L’eventuale cambio potrebbe scombinare nuovamente gli equilibri di maggioranza e forse riportare al suo posto Laura Nolfi come assessore alla Pubblica Istruzione oggi militante attivissima di Fratelli d’Italia a fianco del commissario di Anzio Romeo De Angelis cugino del Sindaco. Staremo a vedere.