Home Politica Anzio, si dimette il consigliere Maranesi: “Più importanti le poltrone che salvare una città”

Anzio, si dimette il consigliere Maranesi: “Più importanti le poltrone che salvare una città”

0
Anzio, si dimette il consigliere Maranesi: “Più importanti le poltrone che salvare una città”
il consigliere Marco Maranesi

“Dopo settimane intere in cui tutti volevano dimettersi dalla propria carica elettiva per l’arrivo della Commissione d’accesso Prefettizia e dopo aver sollecitato pubblicamente e privatamente il Sindaco di Anzio alle proprie dimissioni, le non dimissioni di nessuno hanno portato al deposito delle mie dimissioni da Consigliere Comunale.

I recenti fatti di cronaca dovrebbero portare la classe politica sia di maggioranza che di opposizione ad una profonda e seria riflessione sul proseguimento o meno del mandato conferitoci dai cittadini di Anzio.

Probabilmente è molto più importante mantenere poltrone e stipendi che compiere un gesto d’amore verso la propria Città salvandola da una sentenza ormai scritta.

Da oggi il Presidente del Consiglio ha dieci giorni di tempo per convocare il Consiglio Comunale per la convalida del primo dei non eletti. Se dodici consiglieri comunali daranno le dimissioni prima della convalida dell’elezione della prima dei non eletti il consiglio comunale decade per mancanza del numero legale per aprire la seduta.

Adesso voglio vedere tra maggioranza e opposizione chi realmente vuole il bene della Città e chi sarà complice dello scioglimento per presunte infiltrazioni malavitose, lasciando una macchia indelebile sulla Città.

Lascio il mio incarico con la consapevolezza di aver lavorato sempre per il bene comune, molto è stato fatto in questi anni, tra l’importante intervento di riqualificazione del quartiere Zodiaco che ancora deve vedere il suo completamento,  al blocco dell’apertura di Piazza Pia al traffico dei veicoli, al blocco della privatizzazione della Capo d’Anzio che oggi è al 100% dei Cittadini di Anzio e  molto altro ancora.

Voglio ringraziare i cittadini e gli amici che mi hanno sostenuto in questi anni, la stampa locale per il loro continuo e corretto supporto, i dipendenti comunali con i quali ho avuto l’onore e il piacere di lavorare in questi nove anni di consigliatura, a voi tutti va il mio personale abbraccio e un caloroso ringraziamento.

Il mio è un arrivederci e non un addio. Con gli amici di sempre proseguiremo il nostro impegno politico con un percorso civico iniziato ormai da qualche mese perché la prossima volta #saràtuttaunaltrastoria. A presto!”.

Così in una nota il consigliere comunale Marco Maranesi, Energie per Anzio.