Anzio. ApA: presentata segnalazione agli organi competenti a tutela dei lavoratori Conad

In merito alla situazione riguardante le lavoratrici e i lavoratori del punto vendita CONAD sito nel Centro commerciale Zodiaco di Anzio, che lamentavano disagi dovuti ad una errata se non addirittura assente applicazione dei protocolli di sicurezza anti covid, apprendiamo che nulla si è risolto.
Visto il perdurare della situazione, Alternativa per Anzio, ha deciso di inoltrare una formale segnalazione alla ASL Roma6 e al comando della Polizia Locale di Anzio, affinché venga fatta chiarezza sui fatti.
Tutti e tutte stiamo vivendo un periodo di sacrifici e conseguenziali difficoltà nella quotidianità. Sarebbe opportuno che sui luoghi di lavoro ci si possa recare senza avere la preoccupazione che in nome del profitto sia lecito far venire meno quelle misure di sicurezza, tra l’altro previste dai vari provvedimenti del governo. La sicurezza nei luoghi di lavoro è un diritto al quale nessuna lavoratrice e nessun lavoratore può rinunciare.
Nel rinnovare la solidarietà alle lavoratrici in questione, Alternativa per Anzio, continua ad essere vicina a chi, anche in un momento storico, dove il buon senso dovrebbe non mancare mai, è invece, costretto a lavorare in condizioni di poca sicurezza per la propria salute. Attendiamo inoltre la risposta all’interrogazione parlamentare presentata dalla Senatrice di Leu Loredana De Petris.

Alternativa per Anzio