È morto il giornalista Massimiliano Savio, una perdita per l’informazione locale

È morto ieri notte a seguito di un infarto il collega e Direttore del periodico “Dossier informare“.

Con lui l’informazione locale perde una penna pungente che non si fermava davanti a niente. Architetto, amante della natura e delle bellezze storiche. Sempre pronto a scrivere dei problemi che affliggevano i territori di Ardea, Anzio, Nettuno. Lo conobbi nella storica battaglia per difendere Lido dei Gigli dalla speculazione edilizia. Il suo stile ironico, il suo carattere schietto e mai astioso lo rendevano affabile e benvoluto.

Alla moglie Simonetta Oro e ai suoi familiari giungano le condoglianze della Redazione di inliberauscita