Anzio. 13 agosto presentazione del l libro “Oltre il Covid. Perchè il futuro si costruisce” di Giuseppima Bonaviri

Il prossimo 13 agosto, alle ore 18, presso lo Stabilimento Jolly di Lavinio Mare, lungomare Celeste ad Anzio, verrà presentato, alla presenza dell’autrice, la neuropsichiatra Giuseppina Bonaviri, il libro “Oltre il Covid. Perchè il futuro si costruisce”.

A moderare il dibattito che seguirà la presentazione, Massimo De Meo, Vicepresidente con delega al Terzo Settore dell’associazione di categoria “Confassociazioni” e Angelo Pugliese, responsabile della comunicazione della duemmemultimedia.it

Il lavoro della Bonaviri è molto interessante ed è in fondo una raccolta di contributi scientifici scritti in modo semplice e divulgativo che non sono solo espressione della Bonaviri ma di una rete di ricercatori, esperti, tecnici, che hanno avuto il pregio di far riflettere sul rischio pandemia ben prima che si manifestasse concretamente il rischio con la diffusione del Coronavirus Covid19.

Un libro ispirato dall’Area Vasta Smart, che tra i vari contenuti ne ha uno davvero di interesse e di attualità: il Progetto Antipandemico Nazionale, un algoritmo matematico-fisico strumento indispensabile all’adeguamento delle misure preventive e sociali delle fasi economiche di rilancio globale della riapertura post lockdown.

Giuseppina Bonaviri , figlia del noto scrittore siciliano Giuseppe Bonaviri, è una figura interessantissima a cavallo tra il mondo della psichiatria, della politica e della cultura italiana ed in particolar modo per il mondo del Frusinate.

Il suo contributo di idee sulla innovazione tecnologica, il mondo del sociale, la difesa dei diritti civili è tra i più apprezzati nel nostro Paese.