Disgrazia all’interno del bosco dell’Armellino, uomo muore dopo puntura vespa

Muore al bosco dell’Armellino 57enne di Velletri ( in un primo momemto era stata diffusa la notizia che il bosco fosse quello di Foglino)

Disgrazia all’interno del bosco dell’Armellino, tre amici dall’età di 50/55 anni, impegnati nella ricerca di funghi, verso le 12.30, sospendevano la raccolta, in quanto uno dei tre, a seguito di una puntura d’insetto, aveva accusato problemi di respirazione. Gli amici decidevano di raggiungere l’auto parcheggiata sulla strada che costeggia il bosco, viste che le condizioni dell’amico peggioravano, dopo aver chiamato il118, cercavano di procedere alle tecniche di soccorso. Sul posto giungeva l’ambulanza e l’elicottero Pegaso 118, ma nonostante i tentativi di rianimare l’uomo G.G. di 57 anni, residente a Velletri,  lo stesso è deceduto per arresto cardiaco. Sul posto gli agenti della Polizia di Stato.

Sarà comunque l’autopsia a stabilire le esatte cause del decesso.