Regione Lazio, 4,5 milioni di euro per la messa in sicurezza della Cassia Veientana

“Lo stanziamento di 4,5 milioni di euro per la messa in sicurezza della Cassia Veientana è una splendida notizia. Si tratta di una vittoria importantissima non solo per Campagnano ma per tutti i territori circostanti. Per questo vogliamo ringraziare l’assessore regionale Alessandri e il consigliere Michela Califano che hanno immediatamente accolto il nostro allarme, impegnandosi non appena insediati a mettere mano alla principale arteria di collegamento fra Viterbo e Roma.

Una strada, vale la pena ricordarlo, utilizzata quotidianamente da migliaia di automobilisti che, nonostante i vari interventi messi in campo, risente notevolmente dell’ingente flusso di traffico che nel tempo ha creato buche e avvallamenti con notevoli disagi. Ora che i fondi sono stati finalmente sbloccati da Anas auspichiamo che possano partire immediatamente gli interventi”.

Così in una nota il Partito Democratico di Campagnano.

“Finalmente – afferma il consigliere regionale del Pd Lazio Michela Califano – c’è uno stanziamento certo e anche cospicuo per i lavori di messa in sicurezza della Cassia Veientana. Interventi che riguarderanno non solo il ripristino del piano viabile ma anche la pulizia delle pertinenze stradali, l’abbattimento di alberature pericolose e la sostituzione o la riparazione delle barriere laterali di sicurezza. Era stato un impegno che avevamo preso con gli amici del Pd di Campagnano. Il loro lavoro è stato prezioso e ci ha permesso di inoltrare agli uffici competenti una lettera dettagliata con gli interventi più urgenti da mettere in campo. Oggi diamo finalmente una risposta importante a un territorio vasto e a migliaia di automobilisti e pendolari. Ora che lo stanziamento è stato messo in bilancio faremo in modo che Anas metta in cantiere il prima possibile i lavori”.