Anzio, il Pd attacca Ranucci che sfila al corteo di Casa Pound per le Foibe

“Celebrare il giorno della memoria è doveroso, le parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ce ne hanno ricordato il motivo. E’ singolare, però, che un assessore sfili a fianco di Casapound come ha fatto quello ai lavori pubblici di Anzio, prendendo parte alla strumentale celebrazione del 10 febbraio fatta dal movimento neofascista. Anche se lì a titolo personale, era a sfilare insieme a chi nega i valori della nostra democrazia scritti a chiare lettere nella Costituzione”.

Lo dichiarano dal Pd di Anzio, in riferimento alla partecipazione dell’assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Ranucci al corteo organizzato da CasaPound Anzio -Nettuno in ricordo dei martiri delle Foibe.