AnzioEstateBlu2020: dall’11 agosto al via il programma di spettacoli itineranti, performance musicali ed eventi culturali

 Eventi culturali, tutti ad ingresso gratuito

Sono cinque gli eventi di AnzioEstateBlu2020, pianificati dall’Amministrazione De Angelis, durante la settimana di Ferragosto, con spettacoli itineranti di artisti di strada, concerti e performance artistiche, che si snoderanno lungo l’isola pedonale della Riviera Mallozzi, in Via XX Settembre, in Piazza Pia, in Piazza Garibaldi ed al Porto.

“A causa dell’emergenza sanitaria in corso, – afferma l’Assessore alle attività produttive, turismo e spettacolo, Valentina Salsedo – è stato pianificato un programma di spettacoli ridotto ed itinerante che, nei prossimi giorni, allieterà le serate dei cittadini e dei numerosi turisti che hanno scelto Anzio per trascorrere le vacanze estive. In calendario sono presenti anche appuntamenti culturali, ad ingresso contingentato, al Museo Civico Archeologico ed al Parco del Vallo Latino Volsco, fortemente voluti dal nostro Sindaco per promuovere l’antica e gloriosa storia della Città di Anzio”.    

Programma AnzioEstateBlu2020:

– 11 e 12 agosto, al centro cittadino, dalle ore 21.00 circa a mezzanotte, “Le Bianche Presenze”, spettacolo itinerante di artisti di strada con trampolieri, effetti pirotecnici, giocoleria di fuoco, danza aerea ed acrobatica, per spettacoli coinvolgenti ed emozionanti;

– 14 e 16 agosto, al centro cittadino, dalle ore 22.00 a mezzanotte, i concerti itineranti della “Mabò Band”, protagonista da 25 anni sui palcoscenici e nelle piazze italiane ed estere, con straordinari e coinvolgenti spettacoli comico-musicali;

– 15 agosto, al Parco d Villa Adele, con ingresso libero fino a 199 spettatori, il grande concerto dei Taxi 109, protagonisti del tormentone estivo “A Porto d’Anzio c’è il sole”.

Il programma di AnzioEstateBlu2020 è anche storia e cultura, con le visite libere e guidate al Parco Archeologico della Villa di Nerone, aperto tutti i giorni, con ingresso contingentato ed in sicurezza, fino al 15 settembre, dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle ore 17.00 alle 19.30. Informazioni ed eventuali prenotazioni al 349 4556241.

Inoltre, tutti i giorni, con ingresso libero, contingentato ed in sicurezza, dal martedì alla domenica, dalle ore 10:30 alle 13:00 e dalle ore 17:00 alle 19:00 (il mercoledì soltanto la mattina dalle 10:30 alle 13:00, chiuso il lunedì), è aperta la mostra “Conoscere, Preservare, Tutelare. Momenti di vita dell’antichità”, inaugurata in occasione dell’intitolazione della Sala VI degli intonaci dipinti del Museo Civico Archeologico al Generale Roberto Conforti, Comandante dei Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale dal 1991 al 2002, scomparso il 26 luglio 2017. Nella Sala, intitolata al Generale Conforti, è possibile ammirare gli splendidi intonaci-dipinti provenienti dal Palazzo Imperiale di Anzio, la cosiddetta Villa di Nerone, venuti alla luce, in maniera del tutto casuale, all’inizio degli anni ’70.

Dal 12 agosto, invece, il Parco del Vallo Latino Volsco, con i suoi tremila anni di storia, sarà ancora una volta lo scenario naturale della rassegna teatrale “Anzio e l’Impero”, fortemente voluta dal Sindaco, Candido De Angelis e dall’Associazione Culturale La Teca, per promuovere la gloriosa ed antica storia anziate, attraverso la rappresentazione della vita degli imperatori e dei noti personaggi protagonisti circa duemila anni fa sul territorio.

Processiamo Nerone, in scena il 12 agosto, renderà partecipe il pubblico che, alla fine, sarà chiamato a decidere se l’Imperatore, nato ad Anzio, dovrà essere proclamato innocente o colpevole.

Coriolano, in scena il 21 agosto, invece, rivivrà il suo odio per Roma e si unirà ai Volsci per cercare di conquistarla.

Giovedì 27 agosto, in prima nazionale, sarà la volta dell’altro Imperatore nato ad Anzio, Caligola,  che renderà “l’impossibile possibile”, con il pubblico partecipe della triste vita degli imperatori.

La prenotazione per assistere alla rassegna “Anzio e l’Impero” è obbligatoria al 347 7372366, fino ad esaurimento di tutti i posti disponibili. Ingresso al Parco per la rassegna a partire dalle ore 21.00. Inizio eventi ore 21.30.

Inoltre, fino al 30 agosto, dalle 19.30 a mezzanotte, con capolinea in Piazza C. Battisti e corse ogni 45 minuti, è attivo il trenino turistico che consente, gratuitamente ed in totale sicurezza, di ammirare i luoghi simbolo cittadini. Il progetto “Anzio in Tour”, promosso dall’Amministrazione De Angelis, coinvolge i partecipanti in un percorso culturale e turistico al centro cittadino e lungo la Riviera Mallozzi, nelle vicinanze dei resti della Villa Imperiale, delle Piazze, di Villa Albani, di Villa Corsini Sarsina e dei Monumenti dedicati a Nerone, ad Angelita ed al Pescatore.

Fino al 23 agosto, tutti i giorni, dalle ore 20.20 all’una di notte, è attivo anche il servizio navetta che, gratuitamente, ogni trenta minuti, collega le aree parcheggio di Viale Antium ad Anzio Due e La Piccola, a ridosso della stazione ferroviaria, con il centro cittadino. Il servizio navetta, per i cittadini e per i turisti, in totale sicurezza, con la stessa fascia oraria, sarà attivo anche da venerdì 28 agosto a domenica 30 agosto e nei giorni di sabato 5 e domenica 6 settembre.

Fermate navetta gratuita (aree gratuite parcheggio veicoli – centro cittadino):

–         Parcheggio Quartiere Europa

–         Parcheggio La Piccola

–         Via Fanciulla d’Anzio (Faro)

–         Piazza della Pace

–         Piazza Cesare Battisti

Per tutte le informazioni turistiche, in Piazza Pia 19, tutti i giorni dalle ore 18.00 alle 23.00, è aperto l’Ufficio del Turista e del Cittadino, gestito direttamente dal personale del Comune.

Infoline 06 45558496.

ufficiodelturista@comune.anzio.roma.it

www.comune.anzio.roma.it