Lavinio, Adriani: “Passi avanti sulla sicurezza”. In arrivo interventi per le periferie

sdr

Il Comitato sociale Cuore Tricolore ha avviato una serie di incontri con l’amministrazione di Anzio per collaborare sulla programmazione di interventi a favore delle periferie dando seguito ad una raccolta firme, fatta a Lavinio Stazione recentemente.

“Abbiamo incontrato il Sindaco De Angelis, gli Assessori Fontana e Mazzi, in due riunione dove abbiamo avuto un ottimo confronto rispetto ad alcuni interventi di sicurezza e decoro urbano” interviene così in una nota Giulia Adriani , in rappresentanza del Comitato, e continua “Entro un paio di mesi dovrebbero essere finalmente attivate le telecamere di sorveglianza di ultima generazione, sui punti caldi del territorio. Insieme al controllo delle attività di vendita annunciato dal Sindaco, ci sembra un passo importante verso la sicurezza ed il decoro. Diciamo questo perche proprio alcune attività commerciali e artigianali hanno lamentato con noi la vendita di alcolici a qualsiasi ora a Lavinio Stazione, con tappeti di lattine e bottiglie lasciati il giorno dopo. Abbiamo inoltre sollecitato la segnaletica orizzontale, dalle strisce pedonali in poi, e l’installazione di un semaforo che possa avvisare quando il passaggio a livello è chiuso o sta per aprire, per evitare inutili ingorghi. Anche il blitz contro la prostituzione è stato un ottimo segnale” conclude così Giulia Adriani “Speriamo soltanto che sia un intervento continuativo e non isolato”.

“La raccolta firme continua” interviene anche Tiziana Nistico’ e conclude “Adesso stiamo mappando le strade con maggiori criticità nelle periferie e stiamo elaborando una proposta volta a caratterizzare ed abbellire la rotatoria a Lavinio Stazione. Ci vediamo presto nelle piazze per firmare le nostre proposte.”