L’importanza della memoria, incontro ad Anzio con il Pd

E’ in programma Domenica 3 Febbraio alle Ore 10:00 ad Anzio, presso il “Molo 5.63” – Piazzale Marinai d’Italia – l’incontro organizzato dal PD Anzio sul tema “L’importanza della memoria”. Partecipano all’iniziativa Eleonora Mattia, consigliere regionale del Lazio, Paola Fumi, segretaria Anpi Anzio-Nettuno e i deputati Claudio Mancini ed Emanuele Fiano.

“Un evento che organizziamo come partito, consci dell’importanza di non perdere la memoria di quanto accaduto negli anni più bui del ‘900 – dice il segretario, Gabriele Federici – di quanto avvenuto con la deportazione degli ebrei, il loro sterminio, ma anche delle sofferenze patite durante la Seconda Guerra Mondiale dalla popolazione della nostra Città di Anzio, medaglia d’oro al valore civile. Lo sbarco alleato sulle nostre coste nel 22 Gennaio del 1944 e l’abbattimento dei cancelli di Auschwitz nel 27 Gennaio 1945 segnano due tappe fondamentali per la liberazione dell’Europa dal fascismo e dal nazismo. Nel clima di oggi dove tutto sembra concesso, dove i rigurgiti fascisti sono all’ordine del giorno, dove continuano a comparire svastiche e scritte inneggianti a Mussolini, vogliamo ribadire chiaramente da quale parte stiamo, facendo nostre le parole e il monito del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Senza se e senza ma.”