Ad Anzio la fine dell’inverno si festeggerà con “Primavera in Festa!” il 21 e 22 aprile 2018

    Suoni, sapori, colori e odori della bella stagione. Settima edizione a cura del Comitato Festeggiamenti 

    Stiamo aspettando la stagione più bella dell’anno: la primavera! Che porta con sé sensazioni e propositi  positivi. Ad Anzio queste positività si esterneranno nell’evento “Primavera in Festa!” giunto alla sua settima edizione e che si svolgerà sabato 21 e domenica 22 aprile 2018. Ad organizzare questa manifestazione è il Comitato Festeggiamenti Anzio. L’evento, confermato dai successi degli scorsi anni torna ancora per allietare i tantissimi che hanno potuto assaporare sapori tipici marinari anziati godendo di un’atmosfera gioviale e di famiglia. Il sottotitolo della manifestazione è “suoni, odori, colori e sapori della bella stagione” che la dice lunga su quanto si è fatto e si farà per deliziare quanti vorranno partecipare a questo evento primaverile. Teatro della manifestazione il Campetto dell’Oratorio dei Ss. Pio e Antonio di Anzio con ingresso da via Giacomo Matteotti, dove, in un ambiente conviviale, verranno allestiti soprattutto degli stand enogastronomici che offriranno un primo piatto tipico marinaro ovvero “la Calamarata”. Poi non può
    mancare pesce e carne grigliati, dolci tipici e molto altro. Inoltre, tutto uno spazio espositivo sarà dedicato alle essenze floreali e aromatiche del periodo. Quindi si potrà mangiare alla grande, sia a pranzo che a cena, rinnovare i propri balconi e i propri giardini in vista della bella stagione con fiori e piante odorose e godere di buona musica in un ambiente familiare e accogliente. Naturalmente è da sottolineare che questo evento,  come tutti gli eventi che il Comitato Festeggiamenti Anzio organizza, è a scopo benefico e sarà appannaggio delle attività pastorali e caritative della chiesa madre di Anzio. “ Ringraziamo tutti coloro che ci verranno a trovare – dichiarano dal Comitato Organizzatore – sarà una festa a tutti gli effetti. Il Campetto dell’Oratorio  della Chiesa Madre di Anzio è perfetto perché si possa creare un clima familiare e accogliente per dare il
    meglio e lavorare tutti insieme per i progetti benefici e caritativi a cui da tanti anni diamo il nostro contributo” . Grande successo hanno avuto negli anni “La Castagnata di Novembre” come “la Festa Antoniana” per i festeggiamenti patronali dedicati a S. Antonio di Padova. “Primavera in Festa!” si aggiunge a questo filone per la sua 7 ª edizione e gli organizzatori si augurano che anch’esso sia un successo annunciato.

    Chi vuole, potrà prenotare il proprio posto e il menù, scrivendo a mblasi@alice.it